federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

Pronto Senior Salute, ecco in cosa consiste il servizio che accorcia le liste d'attesa

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

Pronto Senior Salute, ecco in cosa consiste il servizio che accorcia le liste d'attesa

Pronto Senior Salute, ecco in cosa consiste il servizio che accorcia le liste d'attesa

Il punto d’ascolto e supporto che aiuta gli over 65 a ottenere il rispetto da parte dei CUP dei tempi indicati dai medici nelle prescrizioni per visite specialistiche, esami diagnostici e ricoveri

Un punto d’ascolto e supporto dedicato agli over 65 per aiutarli a ottenere il rispetto da parte dei CUP dei tempi indicati dai medici all’interno delle prescrizioni per le visite specialistiche, gli esami diagnostici e i ricoveri e troppo spesso ignorati al momento dell’assegnazione degli appuntamenti. Il nuovo servizio nasce dall’iniziativa di Senior Italia FederAnziani, che di fronte all’incredibile quota di oltre 1.300.000 prestazioni arretrate nell’ambito del servizio sanitario nazionale, ha deciso di attivarsi per far conoscere ai cittadini senior i loro diritti e sostenere concretamente tutti quelli che si vedono fissare appuntamenti con tempistiche difformi da quanto previsto dal piano nazionale per il governo delle liste d’attesa per il triennio 2019-2021, trovandosi costretti a rinviare esami urgenti, con seri rischi per la loro salute. Il numero 06.62274404 è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.30 ed è raggiungibile da telefono fisso e mobile. Una centrale operativa con operatori qualificati è a disposizione dei cittadini per prendere in carico le richieste di assistenza relative a tutti quei casi in cui l’appuntamento erogato dal CUP per una prestazione sia in ritardo rispetto alle tempistiche stabilite dalla normativa in relazione alle diverse classi di priorità. Alla segnalazione seguirà la presa in carico da parte di Senior Italia del singolo caso, attraverso un’attività di segnalazione ai soggetti competenti al fine di ottenere il rispetto dei tempi di attesa garantiti per legge per tutte le prestazioni erogate dal servizio sanitario nazionale e dalla sanità pubblica.

Il lancio del servizio sarà accompagnato da una Survey che consentirà di scattare una fotografia delle dinamiche regionali e locali relative alla gestione delle liste d’attesa in relazione alle diverse patologie, all’età e al sesso, al fine di facilitare il lavoro dei decisori regionali per una risoluzione del problema delle liste d’attesa.

 

Con il contributo non condizionante di:

 


17-11-2021

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook