federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

BPCO, vaccini: perchè sono importanti antinfluenzale e pertosse

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

BPCO, vaccini: perchè sono importanti antinfluenzale e pertosse

BPCO, vaccini: perchè sono importanti antinfluenzale e pertosse

Vaccino antinfluenzale e per la pertosse. Quanto e perchè sono importanti

Influenza stagionale

 

L'influenza stagionale non deve essere sottovalutata, soprattutto dalle persone più vulnerabili che potrebbero riportare anche gravi complicanze.

Devono prestare particolare attenzione all'influenza stagionale:

  • le persone anziane

  • le donne in gravidanza

  • persone con malattie respiratorie

  • persone con diabete

  • persone con malattie cardiovascolari

  • persone, in generale, con malattie croniche

Polmoniti e disidratazione sono le complicanze più comuni. Per questi motivi la vaccinazione antinfluenzale è fortemente consigliata a chi soffre di BPCO. In questi anni il tasso di vaccinati tra coloro che soffrono di questa malattia è fortemente sotto il tasso raccomandato dall'OMS.

 

Pertosse

 

La pertosse è una malattia infettiva causata da un batterio molto contagioso, trasmissibile per via aerea. Le caratteristiche della pertosse non permettono di essere mai totalmente coperti da questo virus, per questo motivo risultano necessari richiami per tutta la vita.

La pertosse è molto pericolosa per i bambini sotto i sei mesi e per le persone in età avanzata. Le persone affette da BPCO hanno maggiori probabilità di contrarre la pertosse con conseguenze più gravi rispetto agli altri soggetti, come ricoveri ospedalieri e/o cure più intensive.

Il richiamo del vaccino per la pertosse è fortemente raccomandato per le persone anziane ogni 10 anni.

 

Con il contributo non condizionante di:


19-11-2021

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook