federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

Dona il tuo 5 per mille a Senior Italia Federcentri

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

Dona il tuo 5 per mille a Senior Italia Federcentri

Dona il tuo 5 per mille a Senior Italia Federcentri

Un aiuto all’associazione che riunisce i centri sociali e socioculturali per anziani

Un sostegno all’organizzazione che riunisce i Centri Sociali e Socioculturali per Anziani, Senior Italia Federcentri. E’ possibile compiere un gesto concreto verso questa realtà da parte di ciascuno di noi donando il 5 per mille. Un piccolo gesto, ma molto importante perché aiuta un’organizzazione dedita ogni giorno a promuovere i Centri Sociali e Socioculturali per Anziani d’Italia, ovvero quel tessuto fondamentale di vitalità, socialità, impegno attivo sul piano sociale e culturale, che aiuta i senior a dare il loro contributo attivo alla nostra comunità, favorendo l’invecchiamento attivo.

 

COME DONARE IL 5x1000

Nel modulo della Dichiarazione dei redditi (730, CUD, Unico) trovi il riquadro per la "SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL'IRPEF".

Firma e inserisci il codice fiscale Senior Italia FederCentri 97874220581 nello spazio dedicato al “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale ecc”.

 

CHI E’ SENIOR ITALIA FEDERCENTRI

È l’associazione alla quale aderiscono i Centri Sociali e Socioculturali per Anziani ed è costituita dagli iscritti agli stessi. Possono aderire anche altre associazioni impegnate nel volontariato degli e con gli anziani, e i loro iscritti. È un’associazione democratica, senza scopo di lucro, apartitica, aperta a tutte le persone senza discriminazione alcuna. Opera in collaborazione con le associazioni che hanno a cura le persone anziane, la loro salute, i loro diritti, il loro benessere.

I Centri Anziani aderenti ricevono annualmente un attestato valido ai fini del riconoscimento di Enti di interesse assistenziale, come previsto dal Decreto del Ministero degli Interni; tale attestato è necessario per lo svolgimento delle attività complementari (bar, mensa, turismo sociale, raccolta fondi, ecc.) ed è altrettanto necessario per le tutele assicurative del Centro, dei dirigenti (Presidente e Comitato di Gestione) e degli attivisti.

Gli iscritti al Centro aderente ricevono annualmente la tessera pagando una quota annualmente stabilita che dà diritto a partecipare alla vita democratica dell’associazione, alle attività da essa organizzate, a beneficiare delle attività complementari, alle tutele assicurative individuali (invalidità permanente e morte conseguente ad infortunio accaduto nell’ambito delle attività associative del Centro e dell’associazione, sostegno a spese di degenza e sanitarie).

Per maggiori info www.senioritaliafedercentri.it

 


20-05-2020

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook