federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

Senior Italia Cultura Sport e Lega Navale Italiana insieme per promuovere l’attività fisica dei senior

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

Senior Italia Cultura Sport e Lega Navale Italiana insieme per promuovere l’attività fisica dei senior

Senior Italia Cultura Sport e Lega Navale Italiana insieme per promuovere l’attività fisica dei senior

Le due organizzazioni hanno condiviso l’esperienza della Barcolana 51 a Trieste, la regata più grande del mondo, dell’Assemblea Generale dei Soci della Lega Navale Italiana tenutasi a Trani

Un equipaggio misto composto da velisti di Senior Italia Cultura Sport e Lega Navale Italiana ha partecipato al grande appuntamento di respiro internazionale che si è rinnovato con successo anche quest’anno a Trieste nell’edizione della BARCOLANA 51

“Un momento emozionante, questo, della regata più grande del mondo- ha dichiarato  Agostino Mattera Presidente Nazionale di Senior Italia Cultura Sport- al quale siamo orgogliosi di aver partecipato per la prima volta grazie al prestigioso supporto della Lega Navale Italiana che suggella e rafforza gli intenti comuni di collaborazione  tra i nostri due Enti per contagiare empaticamente ai nostri aderenti la passione ed il rispetto per il mare, i principi fondamentali per la tutela dell’ambiente nonché i benefici di tutte quelle dinamiche di sano benessere psico fisico derivanti dalla frequentazione di attività propedeutiche ai corsi di vela.”

Della necessità di continuare a perseguire le linee direttici dell’accordo quadro di collaborazione instaurato si è discusso anche nel corso dell’Assemblea Generale dei Soci della Lega Navale Italiana tenutasi a Trani la settimana successiva alla Barcolana 51. “Un’opportunità di grande spessore sociale che condividiamo con Senior Italia Cultura Sport- ha affermato il Presidente della LNI Ammiraglio Maurizio Gemignani rivolgendosi all’Assemblea dei delegati- per sensibilizzare la grande collettività dei senior ai temi della tradizione e della cultura marinaresca promuovendo ed incentivando corsi specifici di avviamento all’attività velica in maniera capillare sul territorio nazionale presso le sezioni del nostro Ente”. In piena sintonia anche il Presidente Nazionale SICS Agostino Mattera che nella stessa sede Congressuale ha sottolineato “che raccoglieremo ogni utile suggerimento per rendere ancora più attiva la partecipazione dei nostri associati ai corsi promossi dalla LNI. È essenziale dare il massimo rilievo all’aderenza della terapia dell’attività fisica ad ogni livello consigliato per la collettività over 50. Il movimento come comprovato scientificamente diviene elemento indispensabile per prevenire stati patologici cronici ed anche per rallentare il decadimento fisiologico naturale nella fase evolutiva della terza età. In tale direzione come Ente- ha ribadito Mattera- metteremo in campo ogni nostra energia a partire dal 2020, anno che abbiamo immaginato come momento istituzionale nel quale lanciare nel paese iniziative capillari e continuative di sensibilizzazione per promuovere ogni utile indicazione ed azione per rendere sempre più sostenibile la più ampia divulgazione dei benefici dell’attività fisica quale parte integrante del processo di promozione della salute che si focalizzi su percorsi di trattamento personalizzabili e supervisionati anche nella pratica clinica dedicati all’intera collettività”.


13-11-2019

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook