federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

Testamento biologico, un convegno a Firenze

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

Testamento biologico, un convegno a Firenze

Testamento biologico, un convegno a Firenze

L’evento è stato organizzato da Senior Italia Federcentri – Coordinamento Regione Toscana

Si è svolto ieri a Firenze, presso il Palazzo Riccardi, il Convegno “Testamento biologico: a che punto siamo” organizzato da Senior Italia Federcentri – Coordinamento Regione Toscana.

In vigore dal 31 gennaio 2018 la legge sul testamento biologico (legge 2 dicembre 2017, n. 219 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 12 del 16 gennaio 2018) continua ad essere poco conosciuta

dalla stragrande maggioranza delle persone.

Nel rispetto dei principi di cui agli articoli 2, 13 e 32 della Costituzione e degli articoli 1, 2 e 3 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, a tutela del diritto alla vita, alla salute, alla dignità e all'autodeterminazione della persona, la legge ribadisce il principio per cui nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato della persona interessata, tranne che nei casi espressamente previsti dalla legge. Il cuore della legge è l’introduzione della disciplina delle DAT, Disposizioni Anticipate di Trattamento, con le quali le persone possono dare indicazioni sui trattamenti sanitari da ricevere o da rifiutare nei casi in cui si trovassero in condizioni di incapacità.

La Toscana è una delle prime regioni a dotare le sue aziende sanitarie di una serie di disposizioni per rendere applicabile la legge sul testamento biologico. Ora le Istituzioni devono dare attuazione concreta a quanto prescritto dalla legge, al fine di garantire un corretto coinvolgimento di tutti i soggetti interessati e garantire una corretta informazione verso tutti i cittadini.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO SVOLTOSI A FIRENZE


24-10-2018

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook