federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

Malattie delle valvole cardiache: guarire a 83 anni si può

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

Malattie delle valvole cardiache: guarire a 83 anni si può

Malattie delle valvole cardiache: guarire a 83 anni si può

La storia di una paziente, guarita grazie alla procedura TAVI, raccontata in una video intervista

Guarire da una malattia delle valvole cardiache in poco tempo si può, se diagnosticata tempestivamente. Se ci si trova di fronte ad una grave patologia o in presenza di altre malattie che impediscono un intervento cardiochirurgico di sostituzione della valvola aortica, si può ricorrere alla procedura TAVI (Impianto di valvola aortica per via transcatetere).

È il caso della signora Claudia, 83 anni, che una volta sottoposta a questa procedura, è potuta tornare ad una vita attiva e felice, come documentato sul sito di Cuore Italia:

VEDI LA VIDEO INTERVISTA 

 

Nel caso della TAVI la sostituzione della valvola aortica avviene attraverso una piccola incisione, solitamente all’inguine, ed il recupero in genere è più rapido rispetto all’intervento chirurgico: i pazienti tornano a camminare in genere 24-48 ore dopo l’intervento.

La signora Claudia, colpita da reumatismo articolare acuto che in seguito le ha causato l’insorgere di valvulopatie, ha ricevuto una valvola transcatetere sottoponendosi ad anestesia locale. L’operazione è stata trasmessa live all’Euro PCR, il maggiore congresso mondiale di medicina interventistica cardiovascolare, riscuotendo un grande successo. 


12-10-2017

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook

registri salute