federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

ASKANEWS - Istat, Federanziani: marcia inarrestabile longevità di massa

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

ASKANEWS - Istat, Federanziani: marcia inarrestabile longevità di massa

Istat, Federanziani: marcia inarrestabile longevità di massa Adeguare offerta servizi socio-assistenziali Roma, 14 apr. (askanews) -"I dati Istat diffusi oggi ci confermano la marcia oramai inarrestabile della longevità di massa. L'istituto di statistica ci dice che oggi l'indice di vecchiaia è pari a 159,9, ma per comprendere appieno il livello di allarme dobbiamo tener presente che nel 2050 questo dato salirà a 262,8. Questo significherà aumento dei costi pensionistici e sanitari, sostenibilità fiscale a rischio e aumento del rapporto debito/PIL". Lo dichiara il Presidente di Senior Italia Federanziani, Roberto Messina. "Sappiamo che a valore reale attuale l'aumento della popolazione anziana richiederà da qui al 2060 un incremento della spesa sanitaria di 37,8 miliardi di euro. A fronte di tale scenario il nostro sistema appare impreparato ad affrontare una sfida di tale portata, considerate le difficoltà che già oggi gli anziani incontrano nell'accesso a cure adeguate ed omogenee su tutto il territorio nazionale. Occorre adeguare l'offerta di servizi socio-assistenziali e sanitari ai reali bisogni di salute presenti e futuri, acquisendo maggiore consapevolezza delle esigenze della popolazione anziana. Una consapevolezza - conclude Messina - che ci sembra oggi tutt'altro che acquisita dai decisori di ogni livello". Cro/Mpd 20170414T154137Z


14-04-2017

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook

registri salute