federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

ADNKRONOS - ANZIANI: CRESCONO QUELLI ATTIVI, UNA RISORSA PER LA COLLETTIVITA' =

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

ADNKRONOS - ANZIANI: CRESCONO QUELLI ATTIVI, UNA RISORSA PER LA COLLETTIVITA' =

ANZIANI: CRESCONO QUELLI ATTIVI, UNA RISORSA PER LA COLLETTIVITA' = Martedi' alla Camera conferenza stampa di presentazione del convegno organizzato dal Patto federativo Roma, 12 mar. (AdnKronos) - C'è chi indossa parrucca colorata, occhiali grandi e naso rosso per regalare sorrisi a bambini o più grandi malati di tumore; chi risponde al pronto intervento sociale per prestare aiuto ai bisognosi; chi accompagna, da casa all'ospedale e viceversa, persone che necessitano di dialisi: non solo giovani volontari, ma ANZIANI che non si arrendono, che vogliono sentirsi ancora parte viva della comunità, che si impegnano per se stessi (abbattendo in taluni casi il muro della solitudine) e per gli altri. Altro che 'scarto'! Gli over 65 attivi sono una risorsa per famiglie e collettività e aumentano sempre di più, in considerazione anche della crescita continua degli italiani con i capelli bianchi, secondo l'Istat pari a più del 22% della popolazione totale dello Stivale. Come gli ANZIANI attivi operano a favore del welfare del nostro Paese, iniziative, formazione e testimonianze, sarà al centro del convegno 'ANZIANI una risorsa per il Paese', in programma per il 20 marzo prossimo, anticipato dalla conferenza stampa di presentazione che si svolgerà martedì prossimo alla Camera. Il convegno è stato organizzato dal Patto federativo a tutela degli ANZIANI, costituito da sette fra le più rappresentative associazioni di settore (Anla Onlus, Anpe Comit, Anse, Anpan, Feder.S.P.eV., Fondazione Esperienza, Senior Italia). "Oggi, più che mai, le persone 'più avanti in età' possono essere utili al contesto in cui vivono: basta non considerarli uno 'scarto'!", sottolinea all'Adnkronos Antonio Zappi, presidente nazionale Anla Onlus. (segue) (Sib/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 12-MAR-17 15:20 NNNN

ANZIANI: CRESCONO QUELLI ATTIVI, UNA RISORSA PER LA COLLETTIVITA' (2) = (AdnKronos) - "L'anziano ha una sua vitalità - spiega Zappi- un suo programma di vita, una sua funzione nella famiglia e nella società in quanto è un punto di riferimento non solo economico; è espressione di saggezza e di esperienza; in parte continua ancora a lavorare, in parte fa volontariato, in parte cura, coltiva e sviluppa le relazioni amicali anche attraverso viaggi e momenti conviviali e culturali; in definitiva l'anziano dà una immagine completamente diversa da quella del 'vecchietto posizionato sulla panchina' in quanto è depositario di memoria e di competenze". Per questo oggi più che mai è decisamente importante valorizzare e sostenere l'impegno degli over 65. L'iniziativa del Patto federativo a tutela degli ANZIANI è una delle tante proposte per mettere in luce il lavoro quotidiano delle persone 'più avanti in età'. Il Patto è stato firmato a febbraio 2015 da associazioni largamente rappresentative del mondo degli ANZIANI al fine di promuovere in modo più efficace gli interessi e i diritti degli ANZIANI, in un contesto di dialogo fra le generazioni. (segue) (Sib/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 12-MAR-17 15:20 NNNN

ANZIANI: CRESCONO QUELLI ATTIVI, UNA RISORSA PER LA COLLETTIVITA' (3) = (AdnKronos) - Il Patto è stato firmato al termine di una analisi della situazione dei 'più avanti in età' oggi in Italia, individuando nella valorizzazione del contributo degli ANZIANI nella società e nella tutela dei loro diritti, con riferimento in particolare alle pensioni, nella tutela della salute e, più in generale, nella protezione del ruolo che ricoprono nel nostro Paese, un terreno comune sul quale operare insieme. Le associazioni firmatarie del Patto rappresentano a vario titolo la realtà italiana di ANZIANI impegnati attivamente in più contesti, dal volontariato alla presenza nel contesto sociale, e sono espressione dell'esercizio attivo della cittadinanza delle persone 'più avanti in età', smentendo così l'errata convinzione, oggi diffusa, che identifica negli ANZIANI una componente della società unicamente consumatrice di risorse. (Sib/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 12-MAR-17 15:20 NNNN

 

 

 

 

 


12-03-2017

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook

registri salute