federanziani

SEGUICI SU

Home

Notizie

Musei a Firenze: tra Uffizi e Pitti 9 mostre per un 2016 d’arte e cultura

Hai bisogno di informazioni sulla salute?
Cerca l'argomento che ti interessa

Musei a Firenze: tra Uffizi e Pitti 9 mostre per un 2016 d’arte e cultura

Musei a Firenze: tra Uffizi e Pitti 9 mostre per un 2016 d’arte e cultura

Le Gallerie degli Uffizi, il nuovo complesso museale nato a seguito della recente riforma Franceschini dall'unione della Galleria degli Uffizi e dei musei di Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli, diretto da Eike Schmidt, annunciano il programma espositivo per il 2016. Si tratta di nove mostre, che spaziano dalla scultura dipinta del XV secolo ai giullari alla corte dei Medici, dagli orologi moderni all'opera di Ardendo Soffici. A questo programma si aggiungerà un'ulteriore mostra di prossima presentazione, frutto della collaborazione delle Gallerie degli Uffizi con la Fondazione Pitti Immagine Discovery. "'Fece di scoltura di legname e colorì'. La scultura del Quattrocento in legno dipinto a Firenze", a cura di Alfredo Bellandi, è la mostra che inaugura il calendario espositivo degli Uffizi: si terrà dal 21 marzo al 28 agosto 2016. Per tutta la prima metà del Quattrocento la scultura dipinta - lignea, in marmo o in terracotta - fu l'espressione del primato artistico della scultura. Questa mostra si propone per la prima volta d'indagare, attraverso un nucleo di circa cinquanta opere, la vicenda della scultura lignea policroma del XV secolo a Firenze, città in cui la vicinanza tra le botteghe, luoghi di conciliaboli tra scultori, pittori e architetti, fu spesso determinante per l'attività dei maestri del tempo.

La seconda mostra si intitola "Ospiti a Palazzo Pitti: il Polittico della Santa Croce di Adam Elsheimer", a cura di Matteo Ceriana e Anna Bisceglia. Si terrà nella Galleria Palatina da aprile a luglio 2016. La Galleria Palatina in occasione del prestito di due opere di Pontormo allo Städel Museum di Francoforte riceverà in scambio il polittico della Santa Croce di Adam Elsheimer. L'altarolo, che fu in antico nelle collezioni di Cosimo II dei Medici, sarà esposto con un corredo didattico che ne illustrerà la storia, la sua dispersione e la sua ricomposizione messa a punto sulla base di documenti di archivio. La terza mostra è "Buffoni, villani e giocatori alla corte dei Medici", a cura di Anna Bisceglia, Matteo Ceriana e Simona Mammana. Si terrà a Palazzo Pitti, nella Galleria Palatina, dal 9 maggio al 4 settembre 2016. Circa trenta opere del Seicento e Settecento, prevalentemente provenienti dai depositi della Galleria Palatina, illustreranno soggetti figurativi bizzarri ricorrenti nelle collezioni medicee.


20-01-2016

Lascia un commento direttamente con il tuo account Facebook